Illuminazione del ristorante

L’illuminazione del ristorante è importante sotto diversi punti di vista: deve attenersi alla normativa di riferimento, deve permettere agli addetti alla cucina di lavorare con precisione e deve offrire il massimo comfort ai clienti, per rendere la loro esperienza piacevole e rilassante.

L’illuminazione del ristorante è disciplinata dalla norma UNI EN 12464-1 dedicata all’illuminazione dei luoghi di lavoro. I valori che qui vengono presi come riferimento sono la resa del colore, l’illuminamento medio e l’indice unificato di abbagliamento.
 La cucina deve essere molto luminosa (con un illuminamento medio non inferiore a 500 lx), perché il personale deve seguire operazioni delicate, utilizzando strumenti potenzialmente pericolosi come lame e pentole roventi. Inoltre lo chef e i suoi aiutanti devono poter pulire, preparare e cucinare gli alimenti con la massima attenzione per ogni dettaglio, per garantire la presentazione di alimenti di qualità, cotti a regola d’arte.
 Per l’illuminazione della cucina del ristorante ti consigliamo di utilizzare delle lampade a led o dei faretti direzionabili: sono economici, pratici e di facile manutenzione. In questa zona del locale non è necessario avere un occhio per il design, perché quello che più conta è l’efficienza delle lampade.

Illuminazione del ristorante

La stessa normativa sopraccitata prevede una zona luminosa di transizione tra la cucina e la sala ristorante, mentre quest’ultima - dove si accomodano gli ospiti - deve solo rispettare una resa del colore minima di 80 unità su 100. Per gli altri criteri non vengono invece indicati valori minimi di riferimento, ma si richiede che l’illuminazione del ristorante crei un’atmosfera appropriata. 
Per la sala di ristorazione la prima cosa da fare è pensare all’illuminazione generale, imprescindibile per dare luce a tutto l’ambiente e consentire una buona visibilità delle zone comuni di passaggio. Anche in questo caso ti consigliamo di acquistare delle lampade a led, perché si tratta di luci che rimarranno accese per molte ore al giorno e il led ti consentirà di risparmiare sul consumo di energia elettrica e sulla manutenzione, quasi inesistente.

Una volta scelta l’illuminazione generale potrai pensare ad aggiungere altri punti luce, che aumenteranno il comfort degli avventori. A che tipo di clientela ti rivolgi? Se si tratta di famiglie, bambini o tavolate di amici puoi optare per numerosi punti luce che rischiarino l’ambiente. Puoi ad esempio posizionare diverse lampade da parete lungo i muri delle tue sale, per dare un senso di maggiore profondità ed evitare che si creino zone buie.
 Se invece il tuo ristorante vuole attirare le coppie, allora dovrai prediligere un’atmosfera molto più raccolta e intima, magari utilizzando una lampada a sospensione che discenda su ogni tavolo e che rischiari la postazione, creando zone di semioscurità tutto attorno. 
Fai inoltre attenzione al pericolo di abbagliamento: le lampade che calano sul tavolo non devono offendere gli occhi né in lontananza, né da vicino, in modo che risultino piacevoli anche quando i commensali si accomoderanno.
Per ottenere la migliore illuminazione romantica dovrai accertarti di dosare con accortezza la luce: che non sia troppo forte per non far venire meno l’atmosfera tenera e appassionata, ma nemmeno troppo debole, perché diminuirebbe il valore percepito delle pietanze.

AnteaLuce Astrid 5756-45 AnteaLuce Strid 5751.75 AntaLuce Iuko 6661.13
(Per scoprire i prezzi scontati o per acquistare online clicca sopra le rispettive immagini)

Ricordati infatti che anche i piatti devono essere posti nel giusto risalto, mettendone in rilievo colori e dettagli. 
L’esperienza che devono vivere i clienti del ristorante deve infatti risultare piacevole sotto tutti gli aspetti e la componente visiva è fondamentale per poter apprezzare maggiormente la bontà del cibo. 
Nel caso ti trovassi a ricevere persone d’affari ti suggeriamo di creare un’illuminazione più sofisticata. L’ambiente deve essere luminoso, ma discreto, senza eccessivi slanci intimistici poco opportuni. 
Dedica infine un’attenzione particolare all’angolo cassa, che spesso si trova accanto al bancone del bar. La normativa prevede un illuminamento medio di 300 lx, valore che permette di avere una buona visione dello spazio, senza che la luce risulti tagliente.


Il passaggio in cassa è l’ultimo momento che hai a disposizione per rimanere in contatto con i tuoi clienti e anche la scelta delle migliori lampade può aiutarti a far loro buona impressione. 
Nell’attesa di pagare poseranno sicuramente gli occhi sui dettagli dell’arredamento: fai in modo che rimangano colpiti da una lampada di pregio che rappresenti il biglietto da visita del tuo stile inconfondibile. 
Anche se ogni stanza ha bisogno di un’illuminazione differente, ti vogliamo dare gli ultimi piccoli suggerimenti sempre utili in ogni caso.

LZF Escape Lampadario bianco avorio LZF Raindrop Lampadario in legno bianco LZF Spiro Lampadario
(Per scoprire i prezzi scontati o per acquistare online clicca sopra le rispettive immagini)

Fai attenzione allo stile delle lampade, che deve sempre completare e valorizzare un locale: per un ambiente moderno e sofisticato scegli lampade di design che ne esaltino l’eleganza, mentre in un locale rustico potrai sempre utilizzare lampade rustiche in materiali naturali, come terracotta, pietra, ceramica. L’illuminazione del ristorante diventerà infatti parte dell’arredamento e dovrà conformarsi ad esso come gusto e scelta dei colori. 
Il secondo consiglio importante è di scegliere lampade e lampadari di facile pulizia e manutenzione: meglio evitare lampade in tessuto, che non garantirebbero l’igiene adeguata di un esercizio pubblico di ristorazione. Preferisci piuttosto forme semplici e veloci da pulire, per mantenere sempre impeccabile il ristorante e sempre efficienti e luminosi i suoi apparecchi di illuminazione.
 

Per illuminare al meglio il tuo ristorante, ti invitiamo ad accedere subito
al nostro catalogo completo di lampade

Scopri la convenienza e la comodità di acquistare on line!

Se hai bisogno di un aiuto per l'illuminazione del tuo locale o di un preventivo
personalizzato contattaci, i nostri esperti sapranno consigliarti al meglio.

Numero Verde Idea Luce

 

Contattaci da rete fissa, in maniera del tutto gratuita, utilizzando il nostro numero verde 800.913.525 dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.00. Oppure se utilizzi un cellulare, contatta i nostri uffici al numero 050.826454.
La cortesia e l' esperienza del nostro Staff saranno al tuo servizio.
 

Il nostro obbiettivo è la tua soddisfazione!

    vedi tutti gli articoli