Ventilatori da soffitto con luce

I ventilatori da soffitto con luce sono un’ottima alternativa ai condizionatori e offrono diversi vantaggi sia in estate che in inverno. Vediamo l’utilità di questi ventilatori da soffitto con luce di ultima generazione da installare in sostituzione al lampadario.

Sostituire i classici lampadari con i ventilatori da soffitto con luce permette di ottenere una serie di vantaggi sia nella stagione estiva che in quella invernale, sicuramente non indifferenti e che vanno incontro alle esigenze di chi non sopporta i condizionatori e desidera ottimizzare i consumi energetici. D’estate, come ben sappiamo, è veramente difficile sopportare l’afa, affrontare un’intera giornata e poi la notte senza la possibilità di rinfrescarsi, rende la situazione insopportabile.

L’ideale sarebbe quella di installare, come è d’uso comune ormai da parecchio, un condizionatore d’aria, ma purtroppo non tutti possono sopportare l’aria condizionata o semplicemente non la gradiscono. Il ventilatore da soffitto con luce sostituisce con grandi risultati il condizionatore ed è una valida alternativa al classico lampadario.

Infatti, questi speciali apparecchi, oltre ad illuminare aggiungendo un’estetica nuova e di grande effetto, forniscono una ventilazione discreta e rinfrescano l’ambiente rendendolo accogliente e piacevole soprattutto nelle giornate in cui il caldo è opprimente, ma non ghiacciano come invece accade con l’aria condizionata che fa persino male se arriva in modo diretto e per tempi prolungati.

Ventilatori da soffitto con luce FARO mini Mallorca  Ventilatori da soffitto con luce FARO Malta  Ventilatori da soffitto con luce FARO Ovni

(Per scoprire i prezzi scontati e per acquistare sclicca sopra le rispettive immagini)

Un altro aspetto da tenere in considerazione è l’ottimizzazione dei consumi energetici in inverno, consentita dall’inversione del loro moto di rotazione, di cui sono dotati la maggior parte dei modelli presenti in commercio. In pratica, ciò accade perché, in base alle regole della termodinamica, l’aria calda tende a spostarsi sempre verso l’alto e inverte il loro moto di rotazione da senso orario a senso antiorario: questo rende possibile una spinta inversa dell’aria riscaldata che così torna verso il pavimento.

In pratica, ciò accade perché, in base alle regole della termodinamica, l’aria calda tende a spostarsi sempre verso l’alto e inverte il loro moto di rotazione da senso orario a senso antiorario: questo rende possibile una spinta inversa dell’aria riscaldata che così torna verso il pavimento. Questo metodo permette una nuova ridistribuzione del calore nella stanza, in particolare nelle parti basse e rende il riscaldamento presente più efficiente. Il risultato è una riduzione dei consumi e quindi un risparmio effettivo sui costi del riscaldamento.

Ci sono ambienti della casa in cui l’installazione di un ventilatore da soffitto al posto dei classici lampadari si rivela estremamente utile, come ad esempio la cucina, dove però è fondamentale tenere in alta considerazione il fattore illuminazione. Prima dell’acquisto è sempre consigliabile valutare con attenzione la potenza del gruppo luce in relazione all’ampiezza dell’ambiente, per consentire di illuminare a dovere lo spazio dove praticamente occorre una perfetta visibilità per tagliare, sminuzzare e preparare le pietanze durante la giornata. Qi puoi trovare un approfondimento sui ventilatori a lampadario.

Ventilatori da soffitto per illuminazione ottimale FARO Tonsay  Ventilatori da soffitto per illuminazione ottimale Faro Lisboa  Ventilatore da soffitto per illuminazione ottimale FARO Easy bianco

(Per scoprire i prezzi scontati e per acquistare sclicca sopra le rispettive immagini)

Anche l’ampiezza del ventilatore deve essere proporzionata alla stanza, per creare un effetto armonioso d’insieme. Se la cucina è molto grande e vi sono anche dei muretti divisori che accolgono anche un soggiorno dall’altro lato, la soluzione ideale è quella di installare due ventilatori da soffitto proporzionati allo spazio da ventilare.

Per quanto riguarda la camera da letto, il ventilatore offre una ventilazione ideale anche durante le ore notturne e grazie alla tecnologia non c’è alcun bisogno di alzarsi dal letto per accenderlo e spegnerlo quando fa più comodo. Numerosi modelli sono infatti dotati di telecomando ad onde radio che consentono di programmare lo spegnimento dell’apparecchio.

Per la camera da letto è fondamentale scegliere un modello silenzioso e tra i ventilatori a soffitto di ultima generazione ce ne sono tantissimi che svolgono il loro lavoro nella quiete più assoluta. Inoltre, molti modelli sono dotati di funzione sleep che assicura il massimo comfort anche durante il sonno.

Anche per quanto riguarda il design la scelta è veramente ampia e in commercio sono disponibili ventilatori da soffitto con luce di grande impatto estetico, che non hanno nulla da invidiare ai tradizionali lampadari.

Rating: 5.0/5. Da 1 voto.
Please wait...
537 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *