Progettare l’illuminazione

Progettare l’illuminazione della propria casa o del proprio ufficio è di fondamentale importanza.

Non è infatti sufficiente scegliere ed acquistare lampade che ci soddisfino a livello estetico, ma è fondamentale progettare l’illuminazione al fine di creare un vero e proprio schema generale che ci aiuti a valutare le diverse funzioni di ogni stanza, il tipo di luce necessario per svolgere le diverse attività che si compiono normalmente in quell’ambiente ed il corretto posizionamento delle stesse.

Solo così saremo in grado di progettare correttamente l’illuminazione dell’abitazione o dell’ambiente di lavoro, con la certezza di ricavarne un risultato estremamente efficace e funzionale, oltre che una soluzione stilisticamente piacevole.

All’interno del nostro studio dovremo inoltre tenere conto delle differenti tonalità di luce tra cui è possibile spaziare: quelle con bassi valori della temperatura di colore contraddistinguono una luce calda, intima, estremamente accogliente. I valori più alti invece sono legati ad una luce più fredda, maggiormente utilizzata in ambienti asettici ed impersonali. Durante la scelta è importante ricordarsi che il diverso tipo di luce può anche influenzare il nostro umore.

    Progettare l'illuminazione con sospensioni Faro Tree  Progettare l'illuminazione con applique Sikrea Unica  Progettare l'illuminazione con applique Sikrea Crystal
(Per maggiori dettagli o per acquistare clicca sopra le rispettive immagini)

Per progettare l’illuminazione con criterio ogni locale ha le sue esigenze specifiche, che vanno rispettate. L’ingresso della casa, i corridoi ed i disimpegni nella maggioranza dei casi hanno particolarmente bisogno di lampade e lampadari, perché raramente ci troveremo di fronte di ambienti dotati di finestre.

La luce naturale di cui possono godere è quindi limitata ed hanno bisogno di un supporto maggiore per  poter essere illuminati adeguatamente. Nel nostro progetto di illuminazione dovremo quindi tenere conto che i corridoi, i disimpegni e l’ingresso di casa hanno bisogno di luce diffusa, che possa accogliere le persone e le conduca da una stanza all’altra della casa. Si utilizzano spesso applique, plafoniere, faretti (anche da incasso). In caso di spazi molto ampi si può pensare ad utilizzare anche una lampada da terra.

Quando progettiamo l’illuminazione della cucina dobbiamo prendere in considerazione l’idea di acquistare una lampada da posizionare in maniera centrale sul soffitto, per poter avere una luce diffusa che rischiari in maniera generalizzata la stanza. Trattandosi però di un luogo in cui è molto importante vederci bene e dove si possono creare delle zone d’ombra sotto i pensili, è opportuno anche prendere in considerazione l’installazione di apposite lampade sottopensili a risparmio energetico o di faretti a led da parete, che possano eliminare le zone d’ombra e permettano una più agevole preparazione dei cibi ed una migliore pulizia delle superfici e degli utensili.

Progettare l’iluminazione di casa significa anche studiare la luce del salotto o del soggiorno, con tutte le implicazioni che questo comporta. Si tratta infatti di una stanza piuttosto complessa, poiché sono numerose le attività che vi si possono compiere al suo interno. Può essere un luogo dove si guarda la televisione, piuttosto che uno spazio di lettura o ancora una stanza in cui ritrovarsi a fare conversazione con amici o con altri componenti della famiglia. E’ consigliabile quindi utilizzare una lampada da soffitto o a sospensione da posizionare al centro della stanza per ottenere una luce diffusa, da integrare con altri tipologie di lampade che possano essere utili per le varie attività.

    Progettare l'illuminazione con plafoniere moderne Sikrea Aura  Progettare l'illuminazione con applique Box di Sikrea
(Per maggiori dettagli o per acquistare clicca sopra le rispettive immagini)

Una lampada da terra che proietta la luce verso il soffitto può rappresentare ad esempio un’ottima soluzione per creare un’atmosfera rilassante e tranquilla. Sono da preferire quelle dotate di dimmer o variatore di luminosità. Nel caso in cui si debba avere luce concentrata sul divano o sopra ad un piano orizzontale come il tavolo, per poter leggere, lavorare oppure utilizzare il computer senza affaticare la vista, ci si può procurare una lampada da tavolo o da scrivania, per portare maggiore luce dove serve.

Progettare l’illuminazione significa anche prendersi cura di un’altra stanza molto importante all’interno della casa: la camera da letto. Zona delicata dal punto di vista della luce, poiché deve essere particolarmente rilassante. E’ la zona in cui dobbiamo trovare il giusto relax prima di addormentarci, ma anche la zona che ci deve accompagnare dolcemente verso un risveglio graduale. L’illuminazione della camera da letto ci deve inoltre consentire di poter leggere comodamente direttamente dal letto senza disturbare chi ci dorme accanto, con la possibilità di spegnere la luce senza doverci alzare.

Serve quindi una lampada da soffitto o a sospensione per la luce generale, ma sono poi necessarie delle luci da tavolo per i due comodini, sostituibili con due lampade da parete, da posizionare accanto al letto. Se le dimensioni della stanza lo consentono, si può anche pensare di potenziare questo tipo di illuminazione con una lampada da terra, che contribuisca a ricreare un ambiente rilassante e che magari si possa regolare tramite dimmer, per avere sempre la giusta quantità di luce a disposizione.

Illuminare diventa quindi un’attività importante, che risulta fondamentale per dare luce correttamente a tutte le stanze della casa, scegliendo le giuste lampade che assicurino il giusto mix tra funzionalità, sicurezza ed estetica.

Progetta l’illuminazione della tua casa con le nostre proposte,
Accedi subito al nostro
catalogo lampade

Scopri la convenienza e la comodità di acquistare on line!

Ti occorrono chiarimenti? Hai bisogno di assistenza?
Vuoi un preventivo personalizzato?
Noi ci siamo!
Numero Verde Idea Luce

Perché il nostro obbiettivo è la tua soddisfazione!

Valutazione: 5.0. Da 1 voto.
Please wait...
352 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *